Home » Blog Stile Legale » Incentivi auto 2013: non tutti sanno...

Incentivi auto 2013: non tutti sanno...

Incentivi auto 2013: non tutti sanno... - Avvocato Piera Giordano

di Piera Giordano

Per tentare di rilanciare l'economia, tornano gli incentivi auto

Il Decreto Sviluppo (D.L. 83/2012, convertito nella Legge 134/2012), prevede all'art. 17 decies una serie di incentivi per coloro che acquisteranno con rottamazione un veicolo ecologico.

Gli incentivi partiranno dal 1° gennaio 2013 (ed infatti ancora le case automobilistiche non ne parlano!), saranno ripartiti tra Stato e case produttrici e prevedono la rottamazione di un veicolo con almeno dieci anni di immatricolazione e dodici mesi di intestazione da parte dell'acquirente.

Nei primi due anni (2013-2014) è previsto un incentivo pari al 20% del valore dell'auto fino ad un massimo di 5000 euro, se la vettura acquistata emette un massimo di 50 g/km di CO2,  mentre se la vettura emette un massimo di 95 g/km di CO2 l'incentivo scenderà a 4000 euro. 

 Nel 2015, ultimo anno di beneficio, l'incentivo massimo erogato scenderà a 3500 euro per le vetture che emettono 50g/km di CO2 e di 2000 euro per quelle da 95g/km di CO2.  

Per le automobili che sprigionano quantità di CO2 inferiori ai 120 g/km, del biennio 2013-2014 l'incentivo massimo sarà di 2000 euro, mentre nel 2015 scenderà a 1800 euro.

Per maggiori dettagli, ho allegato un estratto del testo di legge.

13/08/2013 commenti (0)
Segui Piera Giordano su Google+
Sito web in aggiornamento...